English
riduci dimensioni caratteri aumenta dimensioni caratteri reset a dimensione standard

 

Signorina L


Casentino, anno 2045. Un potente virus, il CTM-24, rischia di decimare la popolazione. Il tg annuncia che nelle ventiquattro ore successive tutti saranno vaccinati obbligatoriamente. Anche Michele si reca dal medico e si sottopone all'iniezione ma subito dopo scopre, grazie all'infermiera che lo ha assistito, in realtà un'infiltrata, che Il CTM-24 non è un virus, bensì un programma governativo di cancellazione totale della memoria. Se non c'è memoria non c'è resistenza: è questo lo scopo del regime. Annullare la volontà degli individui per ridurli a macchine al servizio del potere. La memoria di Michele
comincia a sgretolarsi. Restano poche ore prima che possa arrestare l'effetto del farmaco grazie all'acqua della fonte di Cetica, l'unico antidoto possibile.

 

Tra Elfi e Guelfi


2011 - Il passato e il futuro s'incontrano al Castello di Poppi dove un improbabile Dante, in fuga dalla battaglia di Campaldino, si aggira in cerca di un nascondiglio. Il caso vuole che di lì passi Francesco, di ritorno da scuola, dopo un meritato brutto voto nell'interrogazione sul sommo poeta. Nasce così un'insolita amicizia in cui ognuno mostrerà all'altro la bellezza di ciò che ha. Dante, in crisi creativa, s'innamora del Casentino, della tecnologia e di Melissa mentre Francesco sogna campi di battaglia e impara a scrivere poesie. Sarebbe bello scambiarsi il posto ma a ciascuno tocca il proprio destino che in fondo non è poi così male.

 

 

Io Lory e Julia


E' difficile trovare lavoro. Ilaria lo sa bene. Cosa se ne fa del diploma all'istituto d'arte se il massimo che è riuscita a trovare è un impiego da centralinista part time? Ilaria è presa tra due fuochi: il suo ragazzo la vorrebbe a Milano accanto a sé mentre la sua amica Valeria, con la quale condivide la passione per il restauro e il decoro, preme per iniziare con lei un'attività che sfrutti la comune passione per l'arte. Sarà un sogno a suggerirle la strada da prendere. La zia Lory le appare davanti ai cancelli dello storico lanificio di Soci e le fa rivivere il fervore degli scioperi degli anni 70, quando gli operai, pur di difendere il proprio lavoro, fondarono una cooperativa salvando il lanificio dal fallimento. E' grazie a lei che Ilaria trova il coraggio di rischiare.

 

Il suono del sole


Elena ha davanti a sé una promettente carriera da nuotatrice professionista ma la scoperta di un soffio al cuore arriva come un fulmine a ciel sereno. Elena non lo dice a nessuno e si chiude in un ostinato mutismo. Soltanto Wolfgang, un suo compagno di classe non vedente, trova una via d'accesso al suo tormento. Una via silenziosa, che passa per l'ascolto della natura e di se stessi. Attraverso una lunga passeggiata nel buio del bosco, Elena impara ad accettare la propria imperfezione e con nuovi occhi guarda il sorgere del sole.

 

Essere Cyprian


Cyprian è un ragazzo rumeno che da qualche anno si è trasferito a Poppi con sua madre in cerca di lavoro e di una vita migliore. Lisa è una liceale di buona famiglia che fatica ad emanciparsi dai pregiudizi. Ed è proprio da quei pregiudizi che Cyprian deve difendersi per essere accettato dai suoi coetanei. Lo fa mentendo, inventandosi un'altra identità, quella di Marco. Lisa crede alle sue menzogne fin quando il ragazzo non le regala un ciondolo d'oro. Alla vista dell'oggetto Lisa ripensa ai titoli del giornale di quella mattina che parlano di un furto in gioielleria ad opera di un rumeno. Istintivamente salta alle conclusioni. E sbaglia. Ci vorrà tempo e l'aiuto di un'amica perché capisca le ragioni di Cyprian e impari a chiedere scusa.

 

Avatar Investigations


Page e Danielì sono amici di vecchia data nonché compagni si scuola. Entrambi alla vigilia di una scelta importante sul proprio futuro professionale hanno atteggiamenti diversi. Page è deciso a non lasciare il Casentino e a sfruttare le proprie competenze per trovare un impiego sul territorio. Danielì invece dubita del fatto che quel territorio possa offrirgli un futuro appagante e, vittima della volontà dei suoi genitori, si vede costretto a realizzare un sogno non suo, quello di diventare avvocato. E' da questa situazione che Page, abile informatico, prende spunto per creare un gioco virtuale che fa muovere i suoi investigatori privati, in realtà avatar di sè e dei suoi colleghi, in una caccia al tesoro che tocca vari paesi casentinesi....

 


Top page